26Aprile

Casino online in crescita: i dati del 2019

Con l’avvento di internet, la popolazione italiana ha cominciato a scommettere e giocare sul web. Questo perché fare la propria puntata dal divano di casa invece che recarsi in un’agenzia di scommesse o in un casino “fisico” è decisamente più comodo: a questo, bisogna aggiungere che sul web si può giocare praticamente sempre, senza limitazioni di orari.

Una passione, quella dei casino online, che è cresciuta ancora di più con la diffusione ormai sempre più marcata di dispositivi mobili come smartphone e tablet.

Una crescita costante

Conoscere i casino online grazie alle recensioni degli esperti è molto facile e anche utile. La maggior parte delle persone utilizza questi siti come passatempo, cercando di tirare su qualche sommetta che consenta di ovviare a qualche spesa. Per altri, invece, i casino online rappresentano una vera e propria attività giornaliera: poker, roulette, Blackjack, sono molti i giochi messi a disposizione da queste piattaforme ed è anche per questo che la platea di giocatori è in costante aumento, come confermano gli ultimi dati diffusi dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Stando ai dati dell’Adm, infatti, nel mese di febbraio la spesa che riguarda i casino online ha superato i 61 milioni di euro, con una crescita dell’11,9% rispetto al mese di gennaio. Sono cifre che testimoniano come il settore goda di ottima salute, nonostante il varo del Decreto Dignità, che impedisce la pubblicità per quanto concerne il gioco online: un freno al gioco d’azzardo fortemente voluto dal Governo in carica, ma che per il momento non sta creando particolari problemi.

D’altronde, se si va a guardare la differenza con il 2018, è evidente come i casino online stiano aumentando sempre più il numero di giocatori: rispetto all’anno scorso, infatti, si registra una crescita del 20%.

Come accennato in precedenza, i casino online sono le piattaforme che stanno giovando maggiormente della diffusione di smartphone e soprattutto delle app di gioco, che facilitano la registrazione da parte degli utenti (anche quelli meno avvezzi e alle prime armi) e le esperienze di gioco.

Sempre stando ai dati forniti dall’Adm, la tendenza dovrebbe essere la stessa anche per i prossimi trimestri: per farla breve, il 2019 sarà davvero “un anno bellissimo” per il settore dei casino online e l’impressione è che per il 2020 possano esserci ulteriori margini di crescita. Naturalmente, questi dati fanno riferimento a tutti i casino online che operano legalmente sul territorio nazionale, e che sono quindi in possesso della licenza rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. 

Scegliere solo quelli sicuri

Le piattaforme sprovviste della licenza (e quindi del logo AAMS sulla home page) possono andare incontro a conseguenze molto gravi, come sanzioni decisamente pesanti e il blocco del sito internet. Una novità importante, in tal senso, è quella dell’Attivazione del registro unico degli autoesclusi, che consente agli utenti che si sentono in difficoltà di inserirsi nel registro per autotutelarsi, chiedendo la propria esclusione da tutte le piattaforme di giochi online.

Nel frattempo, meglio registrarsi solo sui casino online veramente seri e affidabili, visto che l’iscrizione impone di dover fornire i propri dati sensibili, compresi quelli della carta di credito (indispensabili per le transazioni).

Comments are closed.