5gennaio

Cnr: giocano 4 italiani su 10

Secondo una ricerca del Cnr, il 42% della popolazione ha giocato almeno una volta negli ultimi 12 mesi.

Dall’indagine si è evidenziato che il giocatore tipo è maschio, con la licenza media inferiore, che beve alcolici e fuma.

Ma sembra che la categoria più a rischio, e quella anche che fa più preoccupare, è quella dei giovani giocatori.

A queste conclusioni si è arrivati in seguito ad una ricerca dell‘Istituto di fisiologia clinica del Consiglio nazionale delle ricerche (Ifc-Cnr), che è stata pubblicata su Springer Science.

Infatti il 42% della popolazione di età compresa tra i 15 ed i 64 anni ha giocato somme di denaro, almeno una volta nel corso degli ultimi 12 mesi.

In base a quanto pubblicato nella relazione del Cnr, viene evidenziato che circa 17 milioni di persone sono appassionate di gioco d’azzardo.

Infatti è stato rilevato che nel corso dell’ultimo anno ha giocato almeno il 36% dei 15-24enni, costituito dal 27% di giocatori che vengono definiti sociali, e quindi che non presentano alcun rischio, mentre il 9% invece si riferisce ai cosiddetti giocatori problematici.

Invece per quanto riguarda gli adulti, coloro che affermano di aver giocato almeno una volta negli ultimi dodici mesi sono il 45%, ovvero 15 milioni circa di italiani, con il 37% che non presenta alcuna criticità, mentre l’8% è classificato tra i giocatori problematici.

La categoria più esposta è quella degli uomini, che sono il 56% tra i 15-24 anni, ed il 54% tra gli adulti.

Il motivo di ciò, è dovuto al fatto che la pubblicità si è rivolta principalmente ad un pubblico maschile: scommesse sportive, poker online, slot-machine.

Anche se recentemente, si rivolge in misura sempre più crescente anche alle donne, con giochi come il bingo, il gratta e vinci, il lotto ed il superenalotto.

Si conclude l’indagine evidenziando che per una parte della popolazione, anche se rappresenta una minima percentuale, il gioco è un problema.

Di conseguenza ricordate sempre di giocare senza esagerare, e nel rispetto di quanto potete permettervi, questo è molto importante: deve essere soltanto uno svago ed un divertimento.

Tag:,

Comments are closed.