14dicembre

I casinò di Las Vegas in ripresa

Las Vegas finalmente può tornare a sorridere. Infatti dopo mesi in cui le presenze e la raccolta nei casinò era stata caratterizzata da una netta flessione, è stato reso noto che nello scorso ottobre finalmente i casinò di Las Vegas hanno fatto registrare un incremento dell’ 8,1% rispetto all’anno precedente.

Infatti il boom di Macao, diventata la nuova mecca del gioco mondiale, ed anche i problemi legati al gioco online negli Statit Uniti, che ha costretto molto giocatori di poker ad abbandonare gli Stati Uniti, oltre la grave crisi economica mondiale, avevano fatto diminuire in modo evidente la raccolta dei casinò di Las Vegas.

I casino di Las Vegas hanno quindi registrato un incremento dell’8,1% rispetto allo stesso periodo del 2010, e se andiamo ad evidenziare soltanto i casinò della Strip, la strada più famosa di Las Vegas, i risultati sono senza dubbio migliori.

Infatti nei locali situati sulla Strip, gli incassi sono cresciuti del 13,3%, e hanno raggiunto i 561 milioni di dollari, oltre quindi la metà dei complessivi 961milioni incassati da tutti i casinò di Las Vegas.

I gestori dei casinò ovviamente sperano che non si tratti di un dato isolato, e che sia soltanto l’inizio della ripresa, che sembra comunque notarsi anche nelle attività non soltanto ludiche, della città stessa.

Quindi  numeri ovviamenti che sono ormai lontani da quelli di Macao, ormai divenuta la meta preferita di tutti i giocatori d’azzardo, ma il fascino di Las Vegas resta sempre unico.

Questo incremento è senza dubbio un segnale importante, dopo che nello scorso settembre si era registrato un calo degli incassi dei casino di ben il 5,9%.

A breve comunque vedremo se anche nei prossimi mesi si assisterà a questa ripresa, cosa che tutti gli operatori si augurano, e quindi si possa guardare al 2012 con un rinnovato ottimismo.

Tag:

Comments are closed.