1febbraio

L’evoluzione dei casinò online

32red-casino1

Nell’era di internet sono ormai tantissimi coloro che preferiscono le case da gioco virtuali a quelle reali. In un mercato sempre più competitivo il Casino online 32Red rappresenta un punto fermo per gli appassionati che sempre di più si avvicinano a questo mondo.

Dalla nascita dei primi software negli anni settanta, l’evoluzione dell’informatica ha portato via via  nuove soluzioni di gioco e il successo del pubblico testimonia quanto sia enorme l’affezione della gente per il gioco.

La correlazione tra pellicole di grande successo al cinema e casinò ha costruito un binomio vincente nella mente dei giocatori che sognano di vivere le stesse emozioni dei grandi attori nei film. Passione, divertimento, vincite sono le cose più importanti nella fantasia di chi si avvicina ai casinò e che sogna di vivere con successo questa fantastica esperienza.

I casinò virtuali hanno una storia abbastanza recente, mentre le sale da gioco reali hanno una storia ultra centenaria, quelle virtuali sono presenti sul mercato da circa 15 anni con software che si prestano sempre più ad operazioni complesse e che vengono sviluppate da aziende che dedicano la loro attività esclusivamente a questo.

Le tre componenti fondamentali che costituiscono un casinò di successo sono un sito web all’avanguardia, leggero, semplice da usare e che permetta un’estrema facilità d’utilizzo. Un software che gestisca in maniera continuativa ed equilibrata tutto il sistema di gioco, e per ultimo un server che attraverso la generazione di numeri casuali costituisce il cuore pulsante del casinò.

Tutti i siti presenti sul territorio italiano devono rispettare i parametri legislativi italiani, il controllo viene effettuato periodicamente dall’AAMS che verifica l’equa probabilità di vincita (che mostra la reale possibilità per il giocatore di vincere), e che anche sotto l’aspetto delle transazioni finanziare deve garantire la massima trasparenza e protezione per i dati sensibili dei propri clienti. Purtroppo nel mondo di Internet è facile incappare problematiche di questo tipo ma il governo italiano ha stabilito l’obbligo da parte dei concessionari di utilizzare circuiti protetti per tutti i movimenti di denaro sui siti. Questa garanzia ha di fatto dato un impulso decisivo per il mercato italiano, visto che spesso la reticenza era soprattutto sotto questo aspetto anche in considerazione che in Europa l’utilizzo di carte per i pagamenti è molto più sviluppato che nel nostro paese.

Nel 2011 il governo italiano ha regolamentato il proprio mercato, venendo dopo paesi che di fatto avevano davvero aperto il proprio territorio al gioco d’azzardo online. Ad esempio il Regno Unito è da sempre stato un paese all’avanguardia sotto questo punto di vista con la maggior parte degli operatori stranieri che provengono da quelle zone vista l’esperienza e la qualità del proprio lavoro.

Il “Gambling Act” è lo statuto che regola la gestione del gioco nel Regno Unito e ha permesso a questo paese di essere la guida assoluta del Gambling su tutto il pianeta.

L’apertura dell’Italia verso questo settore ha rappresentato un punto di partenza che sta permettendo a tutti gli italiani di poter godere dell’evoluzione del mondo dei casinò.

Comments are closed.