31ottobre

Come si gioca al video Poker Aces and Faces

Il gioco da casinò “Aces and Faces” è un video poker on line in cui le regole sono molto simili al 5 card draw: iniziamo con il dire che la mano minima necessaria per vincere è una coppia di Jack.

Vediamo innanzitutto il procedimento: dopo aver immesso la puntata, ci vengono mostrate 5 carte “random”. Di queste 5, il giocatore deve selezionare quelle che vuole che siano sostituite, ovviamente un numero che varia da un minimo di 0 ad un massimo di 5.

Come anticipato in precedenza, nel Aces And Faces, la mano minima per poter essere pagati è una coppia di Jack, ed inoltre si accettano puntate da un minimo di 1 ad un massimo di 5 monete per mano: in quest’ultimo caso è presente un jackpot per i giocatori che giocano il numero massimo di monete.

La principale differenza di questo video poker, rispetto a tutti gli altri, è nella tabella dei pagamenti, infatti ad esempio i poker hanno quote di vincita diverse: i “Four of a kind” dal 2 al 10 sono pagati meno dei poker dal Jack al Re, mentre i poker d’assi sono pagati meno della scala reale, ma più della scala colore.

Nela caso registri una mano vincente, ad esempio una coppia di Assi, il giocatore può decidere se accettare la vincita oppure se raddoppiare.

Nel caso venga scelto il raddoppio, il mazziere gira una carta e ne distribuisce quattro coperte al giocatore tra le quali poter scegliere: il giocatore perde se gira una carta più bassa di quella del mazziere, invece vince e quindi raddoppia, se è il valore della sua carta è più alta.

Se la sua carta è però uguale a quella del mazziere, fa patta, e sia in caso di raddoppio che di una patta, il giocatore può scegliere se accettare la vincita oppure se nuovamente raddoppiare.

Da menzionare anche il Mezzo Raddoppio, procedura identica al raddoppio,con la differenza che metà della vincita viene accettata e incassata immediatamente, e quindi si decide di procedere appunto, al Mezzo Raddoppio, con soltanto l’altra metà dei soldi.

Tag:

Comments are closed.